sede

Il telefono Insieme  al Tuo Servizio -    Numero verde  800 28 88 50  dalle  9,30 alle 12,30  e dalle 15,30 alle 17,30      tel   0984 462453        cellulare  3331061586  

Via De Chirico -Centro Sociale " Roberta Lanzino" 87030 Rende 

tel. 0984462453
 

PROGETTI IN ATTO

ATTIVITÀ ANNI 2016-17- TUTTI I SERVIZI SONO OFFERTI IN FORMA ASSOLUTAMENTE GRATUITA

 

AREA DEL SOSTEGNO ( con inizio parziale dal 1989) Ascolto – Accoglienza – Ospitalità  - Consulenza e Assistenza legale-Consulenza e sostegno psicologico (anche sedute di psicoterapia – Accompagnamento nei percorsi burocratici) -

v  Il Telefono Insieme al tuo servizio contro la violenza alle donne e ai minori

v  A.A.A. (Ascolto-Accoglienza-Autonomia) -  Centro di ascolto

v  Casa rifugio (costruita su Progetto della Fondazione con Fondi POR della Regione Calabria – Completata con la partecipazione del volontariato interno e della società civile) (N° 2  Appartamenti “L’orizzonte” e “La Bussola”)

v  Aiuto alle Donne e sostegno alle famiglie ( Attività di Banco alimentare)

v  Ore Liete - Sostegno scolastico  e ludico per i minori ospiti

v  (annuale: in avvio – 2017) Impara l’arte…e gioca le tue carte – Laboratorio di ricamo e cucito creativo  (Direttiva 266 - con il sostegno del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali)

v  (in avvio) Una porta aperta alla speranza ( Potenziamento delle Case rifugio - Con il sostegno del Ministero delle Pari opportunità

v  EDU-genus:  percorso di formazione per minori messi alla prova

MONITORAGGIO ATTIVITA PROGETTO CENTRO DI ASCOLTO E DI ACCOGLIENZA E PROGETTO DI OSPITALITÀ,

Ø  un numero di 110/120 contatti/anno

Ø  un numero di 75 progetti/anno caratterizzati da consulenza legale  e/o consulenza psicologica

Ø  un numero medio di 10 casi/anno di assistenza legale

Ø  un numero medio di 90/100/anno sedute di psicoterapia

Ø  un numero di 70 famiglie/mese seguite con assistenza alimentare (progetto in convenzione con il Banco alimentare della Calabria)

Ø  Una media di 7 donne e 7- 11 minori/anno ospitati ne LA CASA di Roberta (con una compresenza massima di 3-4 donne + 3-4 minori) Si sottolinea che l’offerta di ospitalità notturna e diurna è volutamente mantenuta su numeri piccoli trattandosi di una attività ancora priva di finanziamento e di retta da parte delle istituzioni.

AREA DELLA FORMAZIONE

v  (Biennale 2016-2017) Giovani…in cammino per le donne  (Giovani per il sociale - con il sostegno della  Presidenza del consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del servizio civile nazionale)

v  (in avvio) Impara l’arte e…gioca le tue carte ( Laboratorio di cucito creativo e ricamo) (Con il sostegno di Ministero del lavoro e delle Politiche sociali;

v  (in pre-avvio) Una porta aperta alla speranza ( col sostegno di Presidenza del Consiglio dei Ministri -  Dipartimento delle pari opportunità)

v   (Dal 2000) POLLICINO E ALICE Progetto di formazione nelle scuole) Tematica in corso: Educazione all’affettività: “Credevo fosse amore…”

v  (Dal 1993)  BORSA DI STUDIO “Roberta Lanzino” Liceo Winckelmann - Roma

v  (Dal 2006 BORSA DI STUDIO “Roberta Lanzino” (Liceo “Scorza-Cs); 

v  (Dal 2009) Corteo silenzioso contro la violenza alle Donne (25 Novembre)

v  EmpaticaMENTE formate ( per  le operatrici di accoglienza)

v  “Misuriamoci con le emozioni” (per  le operatrici di accoglienza)

MONITORAGGIO ATTIVITÀ DI FORMAZIONE NELLE SCUOLE

v  Un numero medio  di 2.500 studenti/anno.

v  Un numero medio di 50-60 lavori prodotti dagli studenti all’interno dei progetti formativi (documentabili) della Fondazione

v  Nel territorio circola  una intensa produzione di materiale divulgativo autonomamente prodotto dalla Fondazione in sinergia con le scuole (video- spot di pubblicità progresso, articoli di stampa – depliant – opuscoli – lavori grafici e di pittura, mostre tematiche).

v  Un numero di 25 premi consegnati agli/le studenti

 ATTIVITÀ DI AGGREGAZIONE E SOCIALIZZAZIONE

v  Cineforum tematico: dall’immagine alla parola

v  Biblioteca viva:  Mi distraggo… leggendo – Il gusto della lettura – Biblioteca

v  (in avvio) Rinasco… Scrivendo  - Elaborazione e ricostruzione dei vissuti

v  (in avvio) Comunico…recitando ( Prove “caserecce” di recitativo tematico)

 ATTIVITÀ DI INFORMAZIONE

v  PUBBLICAZIONI: Spadafora “Ragazzi, qualcuno vi chiama” – Ed Falbo; Spadafora ”Viaggio verso il mare” Ed. Perri;  Spadafora e altri “In nome delle donne” -  Ed. Perri ; Spadafora”Insieme a te”; Spadafora e altri “vedere per credere

v  Rivista monografica: “Oltre il disagio”

v  PINACOTECA: Mostra itinerante: “Un petalo rosa…per non dimenticare” (Attualmente

 a Roma- Liceo “Pilo Albertelli) (65 artiste , al servizio di un’idea)

v  Mostra grafica: I Diritti delle DONNE (dal 1946 al 2009)

v  Video tematici  e Spot Pubblicità progresso realizzati dalle/gli adolescenti  dei nostri progetti/strumenti didattici

v  Partecipazione a Conv

egni/Tavole rotonde/ Seminari di studio

v  Organizzazione momenti di incontri e Dibattiti con coinvolgimento di Istituzioni, Associazioni, Scuole,  altro:

(2016) Aspettando il 25 Novembre

Dal 20114: La  settimana dell’8 marzo

Dal 2010: Una canzone per Roberta ( la musica al servizio di un’idea)

 MONITORAGGIO ATTIVITÀ DI INFORMAZIONE SUL TERRITORIO

v  Un numero medio di 40-50/anno  inviti di partecipazione a Convegni da parte di Amministrazioni comunali, Associazionii Volontariato, Scuole, Università.

v  Un numero medio di 1000 persone/anno che utilizzano l’open space  - salone della Fondazione;

v  Un numero medio di 500 visitatori/anno  Mostra d’arte  tematica: Un petalo rosa… per non dimenticare che su richiesta diventa itinerante (Esposizioni: Perugia: Biblioteca degli Armeni; (2013): Regione Calabria: Palazzo Campanella -Sala Giuditta Levato (2014); Paola: Complesso Sant’Agostino (2015); Attualmente in esposizione a Roma- Liceo “Pilo Albertelli”)

 

Home | 

 
Pollicino e Alice

Oltre il disagio - Verso la gioia

 Il sottotitolo del Progetto, “Oltre il disagio verso la gioia” intende sottolineare all’attenzione delle giovanissime generazioni, l’importanza della Scuola nella fase del recupero della gioia, da intendersi come condizione non eccezionale, ma di ” normalità” per ciascun Bambino e ciascuna Bambina, così come pure per ciascun adolescente.

riviste

 LIBRO  (per scaricare)  

 

BROCHURE FONDAZIONE

disponibile il nuovo numero di oltre il disagio

In nome delle donne opuscolo