sede

Il telefono Insieme  al Tuo Servizio -    Numero verde  800 28 88 50  dalle  9,30 alle 12,30  e dalle 15,30 alle 17,30      tel   0984 462453        cellulare  3331061586  

Via De Chirico -Centro Sociale " Roberta Lanzino" 87030 Rende 

tel. 0984462453

Chi siamo -

cosa facciamo

La Fondazione “ Roberta Lanzino” Onlus opera in Calabria dal 1989

     

La Fondazione “Roberta Lanzino” ONLUS nasce in Calabria nel 1989 in seguito alla morte per stupro di Roberta, 19 anni- studentessa al primo anno di Scienze economiche, Unical. La Fondazione nasce in un tempo in cui ancora la violenza sulle donne non era riconosciuta e rappresentava un tabù difficile persino da nominare. Tabù che nella particolare composizione geografica, sociale, culturale della Calabria, sembrava insuperabile e difficilissimo da intaccare. La Fondazione nel corso degli anni ha lavorato affrontando il difficile problema da diverse angolazioni, facendosi piano piano conoscere sull’intero territorio calabrese e poi anche nazionale e diventando nel tempo sempre più un riferimento preciso sia di sostegno per le donne maltrattate e vittime di violenza sessista, sia culturale per il territorio nella sua globalità. Particolare rilevanza nella sua storia, acquista la costruzione del primo lotto di una importante struttura abitativa, funzionale ai bisogni delle donne e dei minori maltrattati e in difficoltà a causa di situazione di violenza: “LA CASA di Roberta”, realizzazione che ha richiesto ai Fondatori in particolare e comunque alle forze volontarie tutte un diuturno e pesantissimo impegno La CASA di Roberta sorge a Rende, in Via Verdi, N. 5°-5B-5C, su suolo concesso in comodato dal Comune di Rende ed è stata costruita con progetto finanziato con Fondi POR della Regione Calabria. La CASA di Roberta comprende anche ambulatori medici, un ambiente per le Audizioni protette, un ampio salone di rappresentanza.

 

 

 

 

 

 


 


PROGETTO GIOVANI

progetto donne ..in camino
  Per Informazione


“Impara l’arte e…gioca le tue carte Per Informazione

 

Il progetto Pollicino e Alice

Oltre il disagio - Verso la gioia

 Il sottotitolo del Progetto, “Oltre il disagio verso la gioia” intende sottolineare all’attenzione delle giovanissime generazioni, l’importanza della Scuola nella fase del recupero della gioia, da intendersi come condizione non eccezionale, ma di ” normalità” per ciascun Bambino e ciascuna Bambina, così come pure per ciascun adolescente.

riviste.