Parte l'alfabetizzazione digitale per quindici donne

Il primo marzo parte, presso la sede della Fondazione,  il corso di alfabetizzazione informatica destinato a 15 donne  con fragilità: un cammino, che come bene esprime il titolo del Progetto AutonomaMENTE, accompagna verso la conquista di quella "stanza tutta per sè"di cui parla Virginia Woolf. A conclusione del Corso che prevede 144 ore di formazione e che si svilupperà nel periodo Marzo-Giugno, sarà offerta la possibilita di conseguire la patente europea e sarà regalato ad ogni donna un personal computer. Il progetto della Fondazione è realizzato con il sostegno del Ministero del Lavoro.


SERVIZIO CIVILE: prossimi i Colloqui di Selezione

Firmata il 24 febbraio 2021, dal Capo Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale Flavio Siniscalchi, la circolare recante leIndicazioni sulle modalità operative di svolgimento dei colloqui degli aspiranti operatori volontari del servizio civile universale”.

La circolare fornisce agli enti del servizio civile universale le indicazioni in merito alle procedure di svolgimento dei colloqui per la selezione degli aspiranti operatori volontari in relazione sia alla prevenzione e protezione dal rischio di contagio da COVID-19 (in caso di prova “in presenza”), sia al rispetto della normativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali dei candidati (qualunque sia la modalità di realizzazione del colloquio).


Bando Servizio Civile UNIVERSALE 2021

BANDO SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 

La Fondazione “Roberta Lanzino”  (Codice sede 191671) comunica di essere inserita nella graduatoria degli Enti di Servizio civile universale all’interno del  Progetto RETE SOLIDALE (codice PTXSU0032820014302NMTX) e invita pertanto i giovani interessati, di età compresa tra i 18 e i 28 anni  (28 anni e 364 giorni)  a presentare domanda di partecipazione, come da Bando recentemente pubblicato sul sito del servizio civile

All’interno del Progetto globale RETE SOLIDALE, la Fondazione interviene con un suo specifico programma  di contrasto alla violenza di genere attraverso attività rivolte alle donne e ai minori vittime di violenza  (Ascolto,, Assistenza legale,  Sostegno psicologico, Sostegno sociale, Ospitalità diurna e notturna, sensibilizzazione e formazione delle giovani generazioni)
Sono previsti 4 posti di cui uno riservato a partecipanti con bassa scolarità.
Si precisa che, per le caratteristiche del programma,  si privilegia  un profilo professionale con orientamento di studi di tipo psicologico, pedagogico, sociale, legale. 

Data apertura: 
Venerdì, 8 Gennaio, 2021
Data chiusura: 
Lunedì, 15 Febbraio, 2021

Pagine

Abbonamento a Front page feed

Un petalo rosa...per non dimenticare

Da una idea di Adele Lo Feudo, una mostra itinerante nel nome di Roberta Lanzino.
Clicca qui per sapere di più.

Gallerie