19° Anniversario di "Oltre il Disagio"

19 anni fa, all'uscita del primo numero del nostro periodico "Oltre il Disagio", l'allora sindaco di Cosenza, l'On. GIacomo Mancini, così salutava la pubblicazione:

 

Complimenti a Franco e Matilde Lanzino ed a tutti i loro bravi, generosi collaboratori.

E' quello dei Lanzino un cognome significativo nella nostra città. Ci dice che dalla violenza più devastante può emergere la solidarietà, dal dolore un sorriso, dalla sofferenza una mano tesa verso il prossimo. La Fondazione Lanzino ha fatto moltissimo in questi dodici anni, diventando un punto di riferimento qualificato per tantissime donne in stato di disagio. E il raggio d'intervento si allarga sempre più ed include l'assistenza ai minori ed a tutta una vasta area di soggetti deboli. La Fondazione Lanzino rappresenta una delle parti più nobili di una società, l'associazionismo più operoso ed ancora tanto indispensabile, a fronte di un settore pubblico che non sempre riesce ad essere così operativamente presente. Come sindaco di Cosenza ho sempre detto che non possiamo fare a meno di queste associazioni, ma ad esse dobbiamo offrire tutto l'aiuto che possiamo. Stiamo facendo molto anche come Comune, ma non ho problemi a riconoscere che senza un padre Fedele o un Franco Lanzino tutto sarebbe infinitamente più diffcile. Auguri quindi alla rivista che da oggi accompagna questo cammino e che fin dal titolo - "Oltre il disagio" - si apre alla speranza. Ci sembra il modo più giusto di accostarsi all'area della sofferenza. E per questo auguriamo alla pubblicazione, ma soprattutto all'attività complessiva della Fondazione di essere sempre presente sul nostro territorio con il suo messaggio positivo e con il suo esempio di generosità ed altruismo.

Di tutto ciò Roberta sarebbe certamente molto contenta.