Programma formazione autunno 2021

La Fondazione Roberta Lanzino, martedi 26 ottobre ha presentato, nel corso di una conferenza stampa, la programmazione dei percorsi formativi, differenziati per utenza, ma comunque aperti  alla partecipazione di tutti gli operatori del sociale, che, sul finire di questo anno solare, arricchiranno,  i progetti storici (CAV, CASA Rifugio, Banco alimentare) da anni, relaizzati in Calabria, senza soluzione di continuità.
A seguire è stato presentato, alla presenza dell’autrice, il libro di Melita Cavallo: “La vita cerca legami”. 
La prossima Programmazione prevede:

  •      Per gli studenti del Liceo “Scorza” di Cosenza, è partita la fase preparatoria della XVI Borsa di studio “Roberta Lanzino” contro la violenza alle donne e ai minori  che si concluderà il 25 Novembre con la premiazione dei vincitori e con l’ormai consueto corollario del CORTEO silenzioso Ragazze e Ragazzi INSIEME contro la violenza di genere. Titolo: “Questo momento mi appartiene” Perché Donne e Istruzione fanno ancora paura in Afghanistan e non solo?
  •      Per gli studenti dei 12 Istituti di Istruzione secondaria della Regione Calabria, in RETE con la Fondazione,  il 7 Novembre, prenderà l’avvio la XXI Edizione del Progetto “Pollicino e Alice” -Adolescenti testimoni di parità -  con la Giornata dedicata all’aggiornamento dei docenti sul tema: La dipendenza affettiva, un fenomeno in aumento tra i giovani”.  Il Progetto si concluderà nel Maggio del 2022
  •      Per le Operatrici e le volontarie della Fondazione saranno  realizzati due momenti formativi, che si svilupperanno in due giornate ciascuno: Uno di Area legale, calendarizzato, in presenza, per  il 29 e 30 Ottobre: Uno di area psicologica, in DAD,  per il 6 e 13 Novembre.
  •      Per gli Assistenti sociali, il 12 e 13 Novembre, la D.ssa Mostardi delle Università Sapienza e LUMSA di Roma, terrà un Corso/laboratorio, accreditato dall’Ordine,  sulla Scrittura professionale.
  •      Per gli Enti Comunali di Celico, Dipignano, S. Giovanni in Fiore con cui la Fondazione ha  recentemente sottoscritto Protocolli di intesa,  è prevista l’apertura di Sportelli collegati al CAV della Fondazione che si impegna a formare figure locali di operatrici di ascolto. Questa interessante iniziativa, ha visto già nascere, in agosto, a San Giovanni in Fiore lo Sportello IURE  e il Programma Pellicole ROSA che ha preso il via il 20 Ottobre  con il film: Il diritto di contare.
  •      Per la cittadinanza tutta la Fondazione mette a disposizione occasioni culturali di conoscenza e approfondimento: la Biblioteca “Roberta Lanzino”; La Mostra permanente tematica; La  videoteca 

L’intero programma formativo, sarà accompagnata dalla presentazione del Videoracconto  STORIE DI DONNE – ECHI DI VOCI VICINE Prodotto e realizzato dalla Fondazione “Roberta Lanzino” ODV