Una panchina Rossa contro la violenza dei Barbablù

Il 16 gennaio, a S. Nicola Arcella, la Fondazione Roberta Lanzino ha partecipato all'evento "Una Panchina Rossa contro la violenza dei «Barbablù sulle donne". La manifestazione è preannunciata e venuta regolarmente nei locali dell'Istituto Comprensivo di S. Nicola Arcella e alla presenza di un folto pubblico. Oltre il corpo insegnante al completo e alle ragazze e ragazzi erano presenti anche le Forze dell'Ordine: per i Carabinieri il Capitano Andrea Massari, e per la Polizia il Capitano Maria Rita Valente entrambi comandanti dei relativi presidi di Scalea. I presenti, con un'attenta e condivisa partecipazione, hanno manifestato un pieno consenso all'apertura di uno sportello antiviolenza sulle donne e sui minori sul loro territorio. La Sindaca Barbara Mela ha affermato che oggi deve essere l'inizio di una proficua operatività ed educazione alla legalità da parte di tutti. A tal uopo ha auspicato una maggiore e più continua collaborazione con la Fondazione Roberta Lanzino che da anni è attivamente presente sull'intero Tirreno cosentino. La scuola ha dato un segno di un lavoro ben preparato coinvolgendo attivamente tutte le ragazze e i ragazzi e il personale tutto (ATA e scolastico) rendendo ogni passo del tema facile e comprensibile per tutti. Brave le ragazze e i ragazzi!

Si sono verificati tra l'altro, gli interventi del Capitano Massari e del Capitano Valente, i quali si sono soffermati sulla loro continua attività a servizio della gente e in particolar modo alla vita delle piccole e dei piccoli, manifestando la loro disponiilità per qualsiasi evenienza di disagio e di bisogno. Matilde e Franco Lanzino ringranziando il Sindaco e tutti i presenti hanno affermato che la manifestazione odierna deve essere il richiamo continuo per tutte e per tutti a non abbassare la guardia perchè la violenza si trova sempre dietro l'angolo non risparmiando nessuno. L'impegno è di rivedersi nella prima decade di febbraio per definire un programma di formazione e di operatività per le nuove entrate nell'attività dello sportello antiviolenza sulle donne e sui minori.

 

San Nicola Arcella - Scuola Primaria "Luciano Dorrico"

Clicca sull'immagine sottostante per vedere l'intera galleria